Home Biblio30 BIM Nation: buona la prima!

BIM Nation: buona la prima!

6 min read
0
0
751
bim_nation_1

Già il fatto che sia arrivato in ufficio sabato 9 dicembre (il giorno del ponte dell’Immacolata) alle 18.45 fa pensare che BIM Nation sia nato sotto una buona stella. Poi che ci sia gente che citofona in un ufficio di sabato sera e trova me spalmato sullo schermo…è un’altra storia. Ma bando alle chiacchere!

Quando ho saputo che era acquistabile il primo magazine italiano BIM non ho potuto fare a meno di acquistarlo prima ancora di leggere bene la notizia.

Poi ho scoperto che erano i ragazzi di Am4, Mark1 e combriccola ad averci messo lo zampino e allora ho pensato che l’acquisto fosse sicuramente azzeccato.

Engage, Digitools, Helpout, Fast Forward, Case study, BIM Hero…

No non sto farneticando! Sono i temi su cui si basa questa prima esperienza di “progressive-magazine”. Sì, proprio così, queste sezioni sequenziali verranno trattate e ampliate nei vari numeri del magazine dando al lettore un’esperienza circolare di apprendimento. Almeno questa è l’intenzione di Emiliano Segatto nel primo editoriale.

Engage

è la sezione di BIM Implementation dedicata a coloro che vogliono adottare il BIM e crescerlo come un figlio – si parte dall’inizio: l’avvento del BIM – una vera e propria rivoluzione -, il fatidico BEP, gli usi del BIM dal modeling al cost estimation, i LOD. Il tutto è una sfida, “La Sfida del BIM” che è anche il titolo del libro di Chiara C. Rizzarda e Gabriele Gallo che deve essere in tutte le librerie degli aspiranti “BIM qualcosa”, ne parliamo anche noi in …..(qui il link interno alla recensione nostra).

Digitools

è la sezione dedicata agli attrezzi del mestiere, si parla subito di Dynamo e generative design di architetture complesse. Questo potrebbe far paura ai meno esperti, ma l’Architetto Marco Bonazza accompagna il lettore nell’argomento in modo molto soft. Con Simone Pozzoli, uno dei guru BIM in Italia, si continua a parlare di BEP in modo più specifico con le mappe di processo. Emiliano Segatto ci porta poi nel mondo della nuvola, il BIM in Cloud con A360, inoltre Insight è un ottimo aiuto nell’analisi energetica del progetto.

Helpout

è la sezione in cui abbiamo Tip&Tricks ed esercitazioni di supporto, è veramente molto ricca e spazia da tutorial revit e dynamo a metodi per gestire la dimensione dei file, ma si parla anche di revisioni e progettazione delle famiglie parametriche.

Fast Forward

è una finestra verso il prossimo futuro, il fermento della ricerca in campo BIM e non solo. Trattano di realtà aumentata, rilievo e restituzione da nuvola di punti, ma anche di Liquid Team come nuova frontiera del collaborative design.

E poi la Manifattura Tabacchi di Firenze è il case study di questo primo numero a cura di Francesco De Matteis.

Il primo BIM Hero è, invece, Neri Lorenzetto Bologna, il guru del BIM MEP nel mondo (e non sto esagerando), con una lunga e appassionante intervista.

BIM Nation è anche social e su Flipboard si possono leggere anche altri ottimi contenuti.

Sulla stampa amazon nulla da eccepire. Valida la scelta della carta opaca, di buona grammatura e che non produce bagliori e trasparenze tra le pagine durante la lettura. Dimensione dei testi forse un tantino piccola per i miei poveri occhi rispetto a margini e spazi bianchi che comunque avrebbero potuto contenere tranquillamente i testi più grandi pur rientrando nello stesso numero di pagine. Alcuni allineamenti delle immagini da correggere e qualche svista che implicherebbero una più accurata correzione delle bozze. Impaginazione comunque da quattro stelle.

Beh insomma, che dire…un’ottima partenza, ragazzi!

Su www.bimnation.it tutte le info anche per l’acquisto alla modica cifra di quasi 15 €, costo forse di poco più alto rispetto a un’ottima rivista specialistica, diciamo che avrei preferito rimanere in un range tra 9,90 € e 11,90 € e ne sarai stato molto molto contento.

Qui a Studio30 aspettiamo con ansia il secondo numero! E voi?

Load More Related Articles
  • revit 2020-1

    Novità Revit 2020.1

    Una nuova versione di Revit ad agosto? Ora che rilasciamo le funzionalità non appena sono …
  • SEO_fake

    Come evitare la disinformazione sulla SEO

    Di SEO ormai si parla tanto e ci sono ottime informazioni su tutti i canali informativi. M…
  • revit 2020

    Revit 2020: tante novità!

    Revit 2020 – Non si poteva che titolare in questo modo! Da dove comincio? Questa è s…
Load More By Redazione@Studio30
Load More In Biblio30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Novità Revit 2020.1

Una nuova versione di Revit ad agosto? Ora che rilasciamo le funzionalità non appena sono …